Natale a Salisburgo

SalisburgoSalisburgo è una delle mete turistiche più apprezzate dell’Austria. La città nel mese di dicembre si veste di un fascino particolare grazie agli aromi, luci e suoni tipici dell’atmosfera natalizia che avvolgono le vie del centro storico e che la rendono ancora più intrigante agli occhi dei suoi visitatori. Il Duomo, le facciate barocche dei più bei palazzi della città e le case in cui è vissuto Mozart sono le tappe da non perdere in un viaggio alla scoperta di Salisburgo a cui si aggiungono, nel periodo dell'Avvento, gli affollati mercatini che si sviluppano in quasi tutte le piazze cittadine.
 
Christkindlmarkt Innenhof St. Peter (c) St. Peter StiftskellerMeta d’obbligo per i turisti che giungono in città nel periodo natalizio è senza dubbio il Salzburger Christkindlmarkt, il tradizionale mercato di Gesù Bambino che si svolge da oltre cinquecento anni nel centro storico della città austriaca, nell’area attorno al Duomo e a Piazza della Residenza. Sui banchi delle caratteristiche casette in legno si trovano decorazioni per l’albero, statue per il presepe ed altri oggetti di artigianato dedicati al Natale, così come prodotti gastronomici tipici della tradizione austriaca, tra cui spiccano i cuori di panpepato, le mandorle tostate, il vin brulé e le caldarroste, che contribuiscono ad arricchire l’aria di calore e di profumi speziati.

SalisburgoE ancora, tra le vie della città si diffondono i suoni dei concerti tenuti da musicisti e cori che intonano le canzoni delle tradizione e ogni sabato i turisti possono assistere agli spettacoli di gruppi di suonatori di fiati programmati in Piazza della Residenza.

Altri due mercati molto interessanti sono quello in Piazza Mirabell e il mercato che si trova nei pressi del castello di Hellbrunn, a sud della città, dove – oltre all’esposizione delle merci – è possibile ammirare la rappresentazione del calendario dell’Avvento nelle 24 finestre della facciata del castello stesso.


27/11/2011 09:00:00
Autore: A.V.

comments powered by Disqus