Capracotta e Campitello: le perle bianche del Matese

Anche il Molise ha i suoi impianti sciistici, grazie al suo clima favorevole e a vette che restano imbiancate per buona parte dell’anno questa piccola regione è diventata un punto di interesse per il turismo invernale nel centro e nel sud Italia. Le sue due principali località sciistiche, Capracotta e Campitello Matese, si trovano sul Massiccio del Matese e offrono ai visitatori impianti all’avanguardia, dove la neve si può trovare dall’inizio dell’autunno fino a primavera inoltrata.
Campitello Matese è la località più conosciuta e frequentata grazie alla presenza di 7 moderni impianti di risalita, 3 seggiovie, 3 skilift, un tapis roulant e 32 piste da sci adatte a tutte le specialità sportive. Un comprensorio di ben 40 chilometri con tracciati e pendenze per tutti i gusti. Le strutture sciistiche, inoltre, sono dotate di due scuole di sci.

capracotta con neveDue delle piste più famose, quella di “Del Caprio” e quella di “Cristallo”, sono state insignite, di recente, dell’omologazione della Federazione Internazionale di Sci. Il tutto è immerso in una natura incontaminata caratterizzata da faggi, castagni e cerri.
La stazione sciistica di Capracotta è dotata di due impianti all’avanguardia, dove è possibile cimentarsi sia nello sci alpino, tramite l’utilizzo della seggiovia con cui si raggiungono le pendici del Monte Capraro, sia nello scii di fondo, grazie alla presenza di piste adatte a tutte le esigenze, dai principianti ai più esperti. Questi ultimi, possono anche provare i percorsi fuoripista perfettamente battuti e quindi del tutto sicuri. L’impianto è dotato anche di una sciovia con portata oraria di 720 persone. In cima alla pista, infine, è stata realizzata una baita ristoro dove potersi riposare dalle fatiche dello sci e degustare prodotti tipici.


26/12/2011 09:00:00
Autore: A.V.

comments powered by Disqus