Male' la capitale delle maldive

Il vostro sogno è quello di vivere una vacanza indimenticabile alle Maldive? Malè è l’isola principale dove si concentra la vita commerciale, politica ed economica delle Maldive. Durante un viaggio in questo paradiso terreno è praticamente obbligatorio fare una sosta a Male.
Vi ritroverete immersi nel mezzo di un mare turchese dove lo stress sembra essere un cattivo ricordo e dove le possibilità di fare immersioni subacquee sono innumerevoli. Gli appassionati di sub provano sempre una certa sensazione a immergersi su un’isola a due km da tantissimi grattacieli.
Malè è sempre stata la sede delle dinastie regnanti delle Maldive, solo nel XVII secolo sono stati costruiti i primi edifici commerciali che hanno dato una sensibile svolta al turismo locale. Nel corso dei secoli l’espansione di Male ha raggiunto il limite massimo previsto dal Governo e per questo motivo si sta discutendo sulla possibilità di trasferire gran parte della popolazione sulle isole vicine.
Vi consigliamo di passeggiare lungo la Boduthakurufaanu Magu ovvero la strada principale di Male che percorre il perimetro dell’isola e sulla quale sorgono anche le principali istituzioni governati. L’edificio più significativo della città è Hukuru Miskiy, ovvero la vecchia moschea del venerdì.
Si tratta di una struttura in pietra corallina caratterizzata dalla presenza di incisioni e versi tratti dal Corano. Per visitare la moschea è necessario ricevere l’autorizzazione da parte del Ministry of Islamic Affairs.
Chi ama il verde invece non deve perdere la possibilità di rilassarsi nel Sultan’s Park, un’area verde in cui è possibile rilassarsi e visitare il National Museo, dove sono custoditi gelosamente oggetti tradizionali delle Maldive.
 


31/07/2012 09:00:00
Autore: Nicolina Leone

comments powered by Disqus