Passo del Tonale: una vacanza a 360 gradi

Situato a metà strada tra le città di Sondrio, Brescia e Trento, ai piedi del Parco Nazionale dello Stelvio – habitat naturale per molte specie animali come il cervo, il capriolo, il camoscio e lo stambecco, le volpi, gli scoiattoli e gli ermellini, galli cedroni e maestose aquile - Passo del Tonale è meta ambita di ogni sciatore, scalatore, amante della montagna, della natura, dello sport, del relax.

Valico alpino incastonato nelle Alpi meridionali, a quasi 1.900 m di altitudine, è un vero e proprio paradiso degli amanti degli sport da neve – scii, scii di fondo, arrampicata sul ghiaccio – ma anche meta ambita per tutti coloro che alla vacanza sportiva amano abbinare relax e benessere. Nella zona sono infatti dislocati diversi centri wellness ideali per ristorarsi dopo una lunga passeggiata, una lezione di sci o semplicemente per dedicare un'intera giornata alla cura del proprio corpo.

Centro turistico sia estivo che invernale, il Passo del Tonale è punto di appoggio per numerosi itinerari alpinistici ed escursionistici che consentono di prendere contatto con la natura delle Alpi Retiche. E, naturalmente, esso è palestra naturale ideale per l'insegnamento dello sci: dai livelli di apprendimento di base a quelli più impegnativi, numerosi percorsi si dislocano tutt'intorno al centro abitato per un totale di circa 100 Km di comprensorio sciistico tra i più moderni in Italia, dotato di trenta impianti di risalita, tre cabinovie, diciannove seggiovie, sette skilift. La conca situata alla base del ghiacciao del Presena – in cui si disloca la pista Nera Paradiso - consente di sciare pressocchè tutto l'anno.

Ogni anno al Passo si scia al chiaro di luna in occasione della manifestazione Lunarally. La gara notturna coinvolge tutti gli appassionati in un evento di grande alpinismo offrendo discese per uno sviluppo complessivo di 8.400 metri. Le oltre settecento fiaccole a segnalare l'intero percorso garantiscono ogni anno uno scenario altamente suggestivo. In particolare nel 2012 tale manifestazione sportiva, giunta alla sua diciannovesima edizione, si terrà nella serata di Venerdì 2 Marzo.

Ma Passo del Tonale non è solo meta turistica invernale. D'estate è punto di partenza ideale per escursioni e passeggiate in mountain bike lungo i percorsi dell'Adamello Bike Arena. Gli scenari naturali offrono stupende vedute e paesaggi da esplorare anche nelle tiepide giornate primaverili.

Come raggiungere Passo del Tonale:

  • in auto: autostrada del Brennero (A22) fino a Trento o S. Michele all'Adige, poi SS 43 via Mezzolombardo, Cles, quindi la SS 42 attraversa tutta la Val di Sole. Chi proviene dal Nord-Ovest (Milano - Torino) può raggiungere velocemente il Passo del Tonale. In questo caso autostrada A4 Milano-Venezia fino a Seriate uscire e seguire l'indicazione Passo Tonale.

  • In treno: fino a Trento o a Mezzocorona. Da qui con la ferrovia Trento-Malè fino a Malè. Dalla stazione di Malè un servizio pullman di linea collega Malè a Passo del Tonale. Se al contrario provenite da Brescia, prendere il treno per Edolo e poi proseguire in pullman.

  • In aereo: gli aeroporti internazionali più vicini alla Val di Sole sono quello di Verona Valerio Catullo - Km 163; Milano Linate - Km 250 e Milano Malpensa - Km 280; Venezia Marco Polo - Km 240.


     


19/01/2012 09:00:00
Autore: F.B.

comments powered by Disqus