Castelsantangelo sul Nera: un borgo medioevale nei Monti Sibillini

Castelsantangelo sul Nera MCAll'interno del Parco Nazionale dei Monti Sibillini , lì dove nasce il fiume Nera, vi è un antico comune italiano: Castelsantangelo sul Nera . Il comune, arroccato sui monti e immerso nel verde, è un bellissimo borgo medioevale ricco di fortezze e di costruzioni che gli conferiscono un certo fascino. Sono ancora visibili il Castrum triangolare con torre quadrata, le mura di cinta, che in alcuni tratti conservano ancora camminamenti e merlature, e le porte di accesso di epoca medioevale. Vi sono strutture ricettive di vario tipo, alberghi, bed & breakfast, agriturismi ed anche campeggi, a disposizione di chi desidera soggiornarvi e approfittare delle opportunità offerte dal luogo in ogni stagione dell'anno. Chi ama le escursioni può scegliere tra diversi itinerari, potrà quindi recarsi alle sorgenti del fiume Nera, visitare il Santuario di Macereto o il Molino a Vallinfante oppure recarsi sull'Altipiano di Castelluccio dove vengono allevati cavalli e dove è possibile praticare equitazione. Durante la stagione invernale gli amanti di sci alpino possono raggiungere gli impianti di risalita posti a Monte Prata da cui è possibile raggiungere piste di varia lunghezza e difficoltà. E, tornati dalle piste innevate, è possibile ristorarsi con gli ottimi prodotti locali, dal miele ai formaggi pecorini e caprini, dalle profumate mele rosa alle gustosissime minestre di farro o di orzo, alla carne bovina di razza marchigiana. I castellani si sono specializzati nella lavorazione e nella stagionatura della carne di maiale, è quindi possibile assaporare prosciutti e salumi di elevata qualità tra cui alcuni prodotti tipici come i salami al ginepro, il lardo alle erbe e le salsicce di fegato. Per maggiori informazioni consultare: http://www.castelsantangelosulnera.com e http://www.sibillini.net


11/02/2012 09:00:00
Autore: F.B.

comments powered by Disqus