Isola di Capo Rizzuto

Capo RizzutoIsola di Capo Rizzuto è un comune della Calabria, situato sul versante jonico della Regione, in Provincia di Crotone. Malgrado il nome del comune faccia pensare ad un territorio completamente confinante con il mare, Isola di Capo Rizzuto è un promontorio facente parte dell'omonima Area Marina Protetta. 

Il Comune di Isola di Capo Rizzuto sorge a poco meno di cento metri sul livello del mare. La popolazione isolitana ammonta a circa sedicimila unità. 
A livello paesaggistico, il territorio di Capo Rizzuto è caratterizzato da mare cristallino con fondali molto bassi e ricchi di flora e fauna marine, ampie spiagge intervallate da tratti di costa rocciosa, molto gettonate dai turisti, specialmente famiglie, alla ricerca di un rilassante soggiorno in riva allo Jonio.
 
Nell'entroterra la fa da padrone una florida pineta, dando vita ad un meraviglioso contrasto con l'azzurro del mare. Negli ultimi anni la zona ha subito un notevole sviluppo di costruzioni di carattere alberghiero, le quali forniscono un'ottima alternativa a turisti poco inclini a vacanze in campeggio, di cui la costa è molto fornita.
 
Dal punto di vista storico, il paese ha visto le proprie origini intorno all'VIII secolo a.C., periodo nel quale i greci, ammaliati dalle bellezze del luogo e dal piacevole clima di tipo temperato, fondarono l'attuale Isola di Capo Rizzuto. Tutt'oggi sono ancora presenti sul territorio di Capo Rizzuto numerosi ritrovamenti archeologici dell'epoca greca, tra cui il Santuario della Madonna Greca, Santa Patrona del paese, la Torre Nuova e la Torre Vecchia, sebbene sia il Castello Aragonese di Le Castella, risalente al XV secolo, a donare al paesaggio della costa isolitana un tocco magico, specialmente nelle ore notturne.

16/06/2013 09:00:00
Autore: A.V.

comments powered by Disqus