La spiaggia di capovaticano in Calabria

2008_08_19_1330_capoVaticanoIn provincia di Tropea, nel comune di Ricadi, si estende il magnifico litorale di Capo Vaticano, sulla parte estrema del promontorio roccioso che predomina sul Tirreno. Immerse in un paesaggio naturalistico incontaminato di rara bellezza, le spiagge di Capo Vaticano sono considerate tra le località balneari più suggestive e affascinanti in Italia e nel mondo. Grazie alle spiagge paradisiache, bagnate da un mare cristallino con fondali mozzafiato, le scogliere a strapiombo sul mare, le baie dalla sabbia bianca e finissima, le grotte e le cale, il litorale di Capo Vaticano regala un'esperienza davvero unica dal gusto esotico.  La costa di Capo Vaticano, comprende la baia del Tono e si estende fino alla baia di Santa Maria e all'ultimo lembo del Monte Poro.  La più suggestiva baia di Capo Vaticano è sicuramente quella di Grotticelle, costituita da tre spiagge contigue. Una delle maggiori spiagge è la Spiaggia di Praia di Focu, divisa da enormi faraglioni che emergono dal mare protraendosi verso l'alto.  Alcune di queste incantevoli spiagge sono raggiungibili solo via mare, di solito con gommoni o canoe. Altre spiagge di Capo Vaticano, invece, sono dotate di svariati stabilimenti turistici dove è possibile assicurarsi relax e divertimento noleggiando ombrelloni, lettini, pedalò e moto d'acqua, tanto per citarne alcuni. Non mancano, naturalmente, luoghi di ristoro come bar e ristoranti e pizzerie. Giungere alle spiagge di Capo Vaticano è comodo, dato che le strutture turistiche hanno predisposto delle navette o, se si preferisce utilizzare la propria auto, si può usufruire del parcheggio a pagamento custodito.  Per chi ama degustare i sapori tipici locali, a Capo Vaticano non può perdere di assaggiare la celebre cipolla rossa di Tropea, molto apprezzata per il suo caratteristico sapore dolciastro. tra gli altri prodotti locali è imperdibile la 'nduja, un particolare insaccato e il pecorino calabro.

Autore: Zetaexpert

Altre località della Calabria


18/06/2013 09:00:00
Autore: A.V.

comments powered by Disqus