Olhuveli: atollo maldiviano di sabbia bianchissima

Olhuveli, South Malé Atoll, The MaldivesSolo 500 metri di lunghezza per 40 di larghezza: sono queste le dimensioni dell'atollo di Olhuveli al quale, in circa 50 minuti, si può giungere con una barca veloce dall'aeroporto di Malè alle Maldive.
Il turista che vi approda, resta colpito dall'incredibile color turchese del mare che lambisce la spiaggia bianchissima, dal verde splendente delle palme che si stagliano ad incontrare l'azzurro del cielo e donano un'intensa sensazione di pace. Si avverte subito la sicurezza di aver raggiunto finalmente una meta da sogno.
Appena posati i piedi sul pontile, abbassando lo sguardo, la straordinaria trasparenza dell'acqua offre al turista il primo stupefacente spettacolo: piccoli pesci colorati che nuotano tranquilli ed indisturbati in meno di mezzo metro di profondità.
Il calore del sole penetra nelle ossa con dolcezza attutito da una lieve brezza che accarezza la pelle.
atollo maldiveTutto intorno è così perfetto da sembrare finto, artificiale.
Anche le strutture ricettive si integrano perfettamente con il panorama circostante fondendosi con esso. Le water villas si allungano nella laguna sui loro pontili e  da qui il turista può ammirare il mare in tutto il suo incomparabile splendore: le onde che si infrangono sulla vicina barriera corallina, i riflessi del sole nell'acqua che assume tutte le sfumature del blu, il bianco abbagliante della spiaggia.
Al mattino la bassa marea scopre lingue di sabbia bianchissima che si inoltrano  nell'oceano per regalare al turista lunghe passeggiate in mezzo al mare, una  sensazione davvero indescrivibile!
olhuveliE che dire della percezione di naturale benessere che si prova distesi sulla propria sdraio all'ombra di ombrelloni di foglie di palma, magari assaporando una colorata bibita dissetante? O del piacere di passeggiare lungo la spiaggia di sabbia bianca, finissima, ma compatta?
Ad Olhuveli non si può proprio fare a meno di indossare pinne, maschera e boccaglio ed immergersi alla scoperta dell'incredibile fauna marina e dei colori della barriera corallina. Non c'è bisogno di essere esperti nuotatori per provare l'ebbrezza di incontrare faccia a faccia pesci angelo, pesci farfalla, piccoli squali, testuggini, cernie, stelle marine, mante e tanti altri esemplari di fauna ittica che colorano il mare a pochi metri dall'isola. E che dire delle razze che la sera, attratte dalle luci, si avvicinano ai pontili sui quali si trovano le water villas per offrire le loro danze agli occhi increduli dei turisti che rimangono incantati dalla leggerezza con la quale questi animali si sollevano dalla sabbia nella quale fino ad un attimo prima si confondevano?
E per chi volesse osare di più basta allontanarsi ancora di poco per immergersi a qualche metro di profondità e cercare tra le grotte e gli anfratti altre specie, altri animali, altri colori.
Per non parlare poi della possibilità di fare escursioni in mezzo all'oceano per ritrovarsi attorniati dai delfini.
Trascorrere una vacanza sull'atollo è un sogno che diviene realtà e del sogno ha i contorni sfumati che ti fanno sentire sospeso, fuori dalla realtà, un sogno che, almeno una volta nella vita, tutti dovrebbero provare!

 


Vedi altre località in: Maldive


26/03/2012 09:00:00
Autore: F.B.

comments powered by Disqus