L'affascinante Balandra Beach (Messico)

balandra beachSe sei alla ricerca di una spiaggia dannatamente bella, tutta da fotografare e da godere, Balandra Beach è quella che fa al caso tuo. Si trova poco distante da La Paz in Messico e si tratta di una favolosa laguna di acqua salata, tripudio di piccole e isolate baie spettacolari, che durante la bassa stagione garantiscono privacy e tranquillità.

Visitarle tutte è un gioco da ragazzi: sono otto e le si può raggiungere facilmente affittando un kayak. In comune queste meravigliose perle messicane hanno la sabbia bianchissima e finissima tanto che da lontano sembrano distese di candida farina.

Balandra BeachNormalmente durante il pomeriggio l’alta marea che caratterizza la zona si abbassa e lo spettacolo che si propone dinanzi agli occhi sognanti del visitatore è di quelli indimenticabili:  Balandra Beach diventa un esplosione di lingue di sabbia bagnata che uniscono le varie calette, raggiungibili a piedi. Se la vostra intenzione è quella di scoprire queste baie a piedi, il consiglio è quello di indossare scarpe comode: alcune razze sorprese dalla bassa marea vengono momentaneamente intrappolate sulla sabbia e camminarci sopra è sconsigliato. I più fortunati vengono sorpresi dai favolosi tramonti locali che riscaldano il cuore e rendono la vacanza un sogno ad occhi aperti.

Anche durante le ore di alta marea l’acqua che lambisce le otto baie è comunque bassa e consente di raggiungere senza troppa fatica la Playa El Hongo, detta anche Beach Mushroom vista la scultura naturale che la impreziosisce e che ricorda molto da vicino un fungo gigante.  La si raggiunge aggirando la scogliera verso destra e il consiglio è quello di portar con se una macchina fotografica digitale per immortalare il momento.

Ma l’attrazione principale della zona è la sabbia, l’acqua cristallina ed incontaminata, e la tranquillità della zona incrementata per via del fatto che i servizi sono limitati ai soli dintorni di Puerto Balandra. Le piccole calette sono lasciate invece al proprio silenzio e a quell’incontaminato senso si selvaggio e primordiale che caratterizza la zona.

Durante il fine settimana la spiaggia è frequentata da venditori ambulanti di cibo e bevande, ma durante l’intera settimana, vista l’assenza di ristorantini o di palapas, il consiglio è quello di portar con sé il pranzo al sacco o il necessario per cucinare nei barbecue a sud della spiaggia.

Chi invece preferisce spiagge più attrezzate si troverà più che bene nei pressi di Playa Tecolote, frequentatissima, che conta nei suoi dintorni tavoli da picnic, ristoranti e un ampio parcheggio, a discapito, questo è ovvio, del silenzio e dell’intimità offerta da Balandra Beach.


Dawn at Balandra beach, México in Mexico


19/04/2012 09:00:00
Autore: Claudia Zedda

comments powered by Disqus