Sicilia

Sicilia: l'isola pi grande del Mediterraneo

Sicilia - La Favignana - Taormina - Pozzallo - Le Gole dell'Alcantara - Isole Eolie - Pantelleria, l'isola del vento - Immagini della Sicilia - Mappe della Sicilia - Gastronomia siciliana
La Sicilia bagnata dal Mar Ionio, dal Mar Tirreno e dal Mare di Sicilia a Sud, lisola pi grande del Mediterraneo, oltre la regione pi al sud dellItalia. Le sue province sono Palermo (capoluogo di regione), Agrigento, Caltanissetta, Catania, Enna, Messina, Ragusa, Siracusa e Trapani. Il nome antico di questa regione era Trinakria, che deriva da tre punte, come quelle che delimitano la regione, e sono riprese nellemblema della Sicilia, dove dalla testa di Medusa si staccano tre gambe che si rincorrono, simbolo delle tre forme assunte dal sole (dio della primavera, dell'estate e dell'inverno); il nome attuale dell'isola deriva probabilmente da fertile che per non ha sostituito il simbolo antico con Medusa. Il territorio di questa bellissima isola soprattutto collinare e montuoso, solo il 14% della superficie pianeggiante. Il punto pi elevato dellisola il Monte Etna (3323 metri), un maestoso vulcano ancora attivo, che si eleva sulla parte nord-orientale. Gli arcipelaghi delle Egadi, le Eolie, le Pelagie e le vicine isole di Pantelleria ed Ustica fanno parte della regione Sicilia. La Sicilia, un crocevia del Mediterraneo tra lEuropa e lAfrica, si contraddistingue per la forza del suo carattere e dei suoi abitanti, formato da un ricco retaggio culturale che, nel tempo, ha dato vita alla Sicilia che conosciamo oggi: un magnifico intreccio di lingue, di abitudini e di tradizioni culturali, artistiche e culinarie. La civilt dei Fenici, dei Greci, i Romani, i Bizantini, gli Arabi ed i Normanni, hanno lasciato un segno nella cultura, nelle tradizioni e nell'arte di questa splendida regione. Si ritrovano infatti templi greci, mosaici romani, edifici arabi, strutture normanne che ricordano e testimoniano il glorioso passato storico e culturale della Sicilia. Le localit di mare suggestive e affascinanti, siti archeologici che riportano indietro nel tempo fino alla Magna Grecia da sapori e profumi di una raffinata e incantevole antica cultura, rendono la Sicilia una terra che pi di ogni altra pu offrire al turista un ventaglio completo di attrattive. Le stagioni migliori per visitare la Sicilia sono la primavera e lautunno, durante le quali la dolcezza del clima consente di fare il bagno nelle piacevoli acque dell'isola e nello stesso tempo di visitare il territorio senza soffrire troppo il caldo, che in estate diventa torrido. La Sicilia forse la regione dItalia con pi attrazioni turistiche. Tra queste non possibile evitare di annoverare larcipelago delle Eolie, composto da sette isole di origine vulcanica: Lipari, Salina, Vulcano, Alicudi, Filicudi, Stromboli, Panarea. Oltre al mare incontaminato, queste isole offrono numerose sorgenti termali. La valle dei Templi di Agrigento raccoglie un patrimonio archeologico della Magna Grecia senza eguali. I templi dorici sono perfettamente conservati, ed il Museo Archeologico Regionale conserva reperti dal valore inestimabile. I giardini Naxos sono un centro turistico che offre spiagge bellissime, tra agrumeti e reperti archeologici dellet del bronzo.

I video Youtube sull'argomento: Spiagge Sicilia


Loading...
Sicilia - La Favignana - Taormina - Pozzallo - Le Gole dell'Alcantara - Isole Eolie - Pantelleria, l'isola del vento - Immagini della Sicilia - Mappe della Sicilia - Gastronomia siciliana






Contatti |  News nel tuo sito |  Archivio notizie |  Mappa del sito |  Racconta un viaggio