Le Canarie, per una vacanza di tutti i giorni e per tutti i gusti

Alla ricerca di una meta adatta per tutti i periodi dell’anno, l’arcipelago delle Canarie non può fare a meno di essere considerata il luogo ideale per una vacanza senza limiti di tempo. Grazie al clima costantemente mite, con temperature che oscillano tra 19° e 28° a seconda della conformazione delle varie isole che ne fanno parte, le Canarie sono molto apprezzate proprio per la possibilità di poterle raggiungere sempre.

L’arcipelago costituisce una regione autonoma della Spagna, anche se geograficamente si trova di fronte alle coste del Marocco ed affacciato sull’Oceano Atlantico. Ne fanno parte sette isole maggiori, Gran Canaria, Lanzarote, Fuertaventura, Tenerife, La Gomera, El Hierro e La Palma. L’origine vulcanica dell’arcipelago ha creato scenari singolari che contraddistinguono ognuna delle sette isole, dove si possono ammirare paesaggi vulcanici o approfittare di lunghe spiagge di sabbia fine che si affacciano sul mare turchese per praticare gli sport acquatici preferiti, dalla tranquilla navigazione in barca allo snorkeling.  In ordine di grandezza, Tenerife è l’isola maggiore delle Canarie, con la montagna più alta della Spagna, il monte Teide alto oltre 3600 mt. L’isola è rinomata anche per le belle spiagge, i centri turistici e la vita notturna. 

Gran Canaria è l’isola maggiormente variegata dal punto di vista del clima e paesaggistico, mentre Lanzarote mostra più spiccatamente la sua origine vulcanica. Battuta dai venti, Fuertaventura è l’isola preferita dagli appassionati di windsurf, ma per chi ama il trekking è La Palma l’isola che più si presta all’escursionismo. Sull’isola sono situati decine di antichi vulcani, e dalla cima del monte Bejenado si può percorrere il perimetro del cratere ed ammirare il panorama imperdibile di La Palma. La varietà dei percorsi e del paesaggio permette di passare tra foreste lussureggianti, ricche d’acqua a distese aride di sabbia lavica.  Un’altra isola che si presta alle escursioni o a tranquille passeggiate è La Gomera ed altri paesaggi sensazionali si possono ammirare sull’isola di El Hierro.

Le Canarie non sono solo natura, ma anche divertimento, grazie alle numerose discoteche, i bar, i pub, i ristoranti e i casinò. Anche per lo shopping non mancano le occasioni per concedersi acquisti che vanno dagli articoli di moda all’artigianato locale, costituito soprattutto da ceramiche, pizzi e vimini. Una meta davvero versatile e per un pubblico variegato, complice il fatto di essere ben collegate con il resto dell’Europa, grazie agli aeroporti presenti sulle isole principali.

Ecco altri articoli sulle diverse località delle Isole Canarie:

La Palma, l ' isola selvaggia sotto le stelle delle Canarie
Nota coma la Isla bonita, La Palma è l’isola bella delle Canarie, dal paesaggio ancora intatto e selvaggio. Dichiarata riserva della biosfera dall’Unesco, ospita sul monte Roque de los Muchachos il telescopio più grande del mondo, installato sull’isola proprio per l’assenza di inquinamento luminoso e la particolare limpidezza del cielo notturno...

Tenerife, la piu' eclettica delle Canarie
Tra tutte le isole delle Canarie, Tenerife è la più popolare, la più estesa e versatile per la grande varietà di luoghi da visitare e cose da fare. Il sud dell’isola, ad esempio, offre grandi resort, numerosi ristoranti e un vivace vita notturna, oltre ad ampie spiagge con sabbia bianca, importata perfino dal deserto del Sahara. Di fronte alla famosa Playa de las Americas, in stile californiano, dotata di grandi alberghi e centri commerciali si estende il mare calmo con i bei fondali, ideale per le immersioni subacquee...

Lanzarote, l 'isola dei vulcani e del surf
A nord-est delle isole Canarie, Lanzarote rivela in pieno le sue origini vulcaniche con il paesaggio suggestivo di antiche colate laviche. Quale luogo migliore per rendersene conto, se non visitando il Parco nazionale di Timanfaya dove le pietre sono già calde a pochi cm sotto la superficie, un’emozione da provare una volta raggiunto il punto panoramico di Isolote de Hilario...

Gran Canaria, dalle dune di sabbia alle onde dell'oceano
Soprannominata “il continente in miniatura” per la varietà dei suoi paesaggi, Gran Canaria è la terza delle Isole Canarie per grandezza e la più popolata dell’arcipelago. Il contrasto fra l’interno montuoso e selvaggio, il nord verdeggiante e la parte arida nel sud dell’isola offre la possibilità di conoscerla sotto vari aspetti, soprattutto percorrendola in automobile o in autobus...

Fuerteventura: l'isola del vento
Battuta dai venti dell’Oceano che le hanno ispirato il nome, Fuerteventura è il paradiso di chi pratica surf, windsurf e kitesurf. La vicinanza al Marocco, da cui è distante solo 100 km e il paesaggio piatto, prevalentemente desertico hanno conferito all’isola un aspetto che richiama il continente africano, ancor più apprezzabile durante una delle numerose escursioni a dorso di cammello che vengono organizzate sull’isola...


30/05/2011 09:00:00
Autore: Luciana Cattaneo

comments powered by Disqus