Corvara, nella Alta Val Badia

[ last winter ]Corvara si trova in Alto Adige, in provincia di Bolzano ed è un piccolo comune di poco più di 1.300 abitanti che è posto a oltre 1.500 metri di altitudine nella Alta Val Badia tra le spettacolari cime delle Dolomiti Atesine, nei pressi del gruppo del Sella. Corvara e gli altri cinque comuni che si trovano nell'area sono comunità di lingua ladina che hanno saputo mantenere vive le loro antiche tradizioni accanto allo sviluppo di un turismo invernale ed estivo che è in grado di soddisfare anche i più esigenti. Ed è proprio questo piccolo comune una delle mete alpine più ambite per chi pratica sport sulla neve.

Già la posizione della località è incantevole, situata ai piedi del Sassongher che è divenuto in pratica il simbolo stesso di Corvara, ad essa poi si aggiungono un gran numero di strutture ricettive, piste da sci, sentieri per il trekking che si sviluppano per chilometri e la cordialità e l'accoglienza della popolazione che ha fatto del turismo la sua principale vocazione.

D'altra parte il turismo da queste parti ha iniziato a svilupparsi addirittura due secoli fa: allora erano naturalisti e geologi a spingersi tra questi monti per studiarne la flora, la fauna e per ammirare le rocce composte di dolomia che Dolomieu aveva scoperto solo pochi anni prima. Proprio qui nel secondo dopoguerra venne costruita la prima seggiovia italiana che portava sul Col Alto, ora invece gli impianti di risalita sono numerosi ed è possibile scendere con gli sci ai piedi su piste rosse e azzurre, mentre i più esperti trovano dei percorsi impegnativi scendendo la Col Alt e Vallon - Boé che è lunga oltre quattro chilometri e gli instancabili possono anche seguire l'intero percorso della Grande Guerra.

Naturalmente non manca la scuola di sci, anzi vi sono sono scuole per tutti: per adulti, per bambini e anche un Asilo Neve per i più piccoli che devono familiarizzare con la neve. Una volta tolti gli sci dai piedi ci si può divertire allo stadio del ghiaccio oppure ritemprarsi pasteggiando con le golose specialità gastronomiche della Val Badia dai canederli ai cajenci, senza naturalmente dimenticare un buon piatto di polenta e tocio e una fetta di strudel.

In estate Corvara è il luogo perfetto per chi ama camminare, esplorare e godere del paesaggio della natura. I vari impianti di risalita permettono di raggiungere diversi punti sui monti e da qui poi si dipartono sentieri che conducono in punti panoramici veramente unici, ma si può anche passeggiare nel fondovalle per giungere al bel laghetto biotopo oppure ci si può dedicare al tennis, al golf, ma anche mettersi alla prova con la scuola di roccia.

Le serate possono essere trascorse in locali caratteristici, nei pub, oppure si può scegliere un piano bar per ascoltare buona musica e divertirsi con gli amici. Se invece si sente il bisogno di rigenerarsi non c'è niente di meglio di un centro benessere e a Corvara sono proprio numerosi per far sentire i turisti sempre a loro agio.

Ed ecco una meravigiosa immagine panoramica interattiva (fai click sull'immagine e muovila con il mouse):


Pralongià (Corvara) in Südtirol


19/01/2013 09:00:00
Autore: A.V.

comments powered by Disqus